Chi sono

Fotohome_01

CREARE UN PIATTO È COME IMPROVVISARE NEL JAZZ:
PUOI RIFARLO MILLE VOLTE, MA RISPECCHIA
SEMPRE EMOZIONI E UMORI DI QUEL MOMENTO

CICCIO_HOME
Nel rapporto che io ho con il cibo crudo cotto caldo freddo non c’è un confine ben preciso. È un continuo scontro. La tradizione non è nata quando è stato creato il mondo, è nata allo stesso modo in cui oggi io creo le mie ricette, anche se alcune ricette storiche sono nate per necessità, fame, lusso.
DOLCE_HOME
Faccio quel che definisco moderno, ma che deve anche essere di mia appartenenza. Voglio sentire la terra in cui sono, nei piatti.
Il cuoco è un trasformatore. Cucinare è l’arte di variare, alterare, manipolare consistenze, temperature, natura degli ingredienti che la nostra terra, il mare, il cielo ci offrono.